In primo piano»
Incontro del Presidente Bartoli con l'Ordine dei giornalisti della Valle d'Aosta

Incontro del Presidente Bartoli con l'Ordine dei giornalisti della Valle d'Aosta

5 agosto 2022. Prosegue il percorso di ascolto e confronto del Presidente del CNOG, Carlo Bartoli, con gli Ordini regionali: oggi, venerdì 5 agosto, ha incontrato il Consiglio regionale dell'OdG della Valle d'Aosta rappresentato dal Presidente Roberto Moranduzzo e dal Vicepresidente Bruno Fracasso, insieme alla tesoriera Cristina Porta, la coordinatrice della formazione Silvia Carrel, la Presidente del Consiglio territoriale di disciplina, Anna Nigra, e i Consiglieri nazionali Enrico Romagnoli e Cristina Deffeyes.  Bartoli ha parlato di necessità per l'Ordine di essere centro propulsore di un rinnovamento per costruire una cornice giuridica nuova e dare gli strumenti ai giornalisti per svolgere la professione, anche attraverso un rinnovato confronto con le istituzioni e un lavoro sinergico tra Ordini nazionale e regionali.

Novità»

Guerra e media: giornalismo al fronte

05.08.2022
4 agosto 2022. Cosa fa e come si prepara un giornalista al fronte di guerra. Ne hanno parlato ad Aosta Gianmarco Sicuro, inviato del Tg2, e Ugo Lucio Borga, fotoreporter di guerra, dialogando con Carlo Bartoli, presidente dell'Ordine nazionale dei giornalisti, e Vincenzo Varagona, presidente dell'Unione cattolica stampa italiana, nel corso di un evento formativo organizzato dall'Ordine dei giornalisti della Valle d'Aosta.

Corso FPC - 4 agosto 2022

22.07.2022
Il 4 agosto, ad Aosta, due corsi di formazione professionale continua che daranno 8 punti. Il primo dalle 16 alle 18, il secondo dalle 18 alle 20.

Chiusura estiva uffici

13.07.2022
Gli uffici dell’Associazione Stampa Valdostana, Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta, Inpgi e Casagit resteranno chiusi per il periodo estivo dal 16 al 19 agosto.

Obbligo pagamenti tramite piattaforma PagoPA

11.07.2022
A far data dal 01.06.2022 tutti i pagamenti in favore dell’Ordine dei Giornalisti della Valle d’Aosta dovranno essere effettuati esclusivamente tramite la piattaforma PagoPA.